Indennità giornaliera per ricovero in caso di positività al Covid-19

L’emergenza da nuovo Coronavirus tarda ad arrestarsi. In questo clima ancora pieno di dubbi e incertezze che il nostro Paese sta vivendo, Fondo Enfea Salute in collaborazione con UniSalute, ha deciso di prorogare fino al 31 agosto 2021 il termine fissato per la scadenza della prestazione “Indennità giornaliera per ricovero in caso di positività al Covid-19”.

Ricordiamo che la prestazione prevede un’indennità di € 40,00 per ogni notte di ricovero per un periodo non superiore a 50 giorni all’anno in caso di ricovero presso strutture pubbliche individuate per il trattamento del virus dal Ministero.

 

Indennità forfettaria a seguito di ricovero per positività al Covid-19

Al fine di fornire un supporto concreto agli iscritti il Fondo Enfea Salute ha deciso di introdurre la nuova prestazione “Indennità forfettaria a seguito di ricovero per positività al Covid-19”. La prestazione prevede un’indennità forfettaria una tantum di € 600,00 che verrà erogata agli iscritti ai quali, a seguito di dimissioni dal ricovero, venga prescritto un periodo di isolamento.